No Comments

I parchi gioco e le aree verdi sono importanti sia per i bambini che per i loro genitori (e per i nonni). Giocando, i bambini possono apprendere e migliorare le loro capacità di apprendimento e motorie in modo attivo. Nel frattempo gli adulti si possono rilassare e trovare occasioni di incontri e relazioni.
Porcia, in questo senso, può fare molti passi in avanti.
In accordo con il comune di Pordenone, può rendere molto più funzionale il parco della Burida, valorizzando lo specchio d’acqua per corsi all’uso di canoe e arricchendoli di alberi e giochi.
Coinvolgendo maggiormente il mondo associativo, può investire sull’ambito della villa Correr-Dolfin in modo che diventi un polmone verde sempre a disposizione di tutta la comunità (seguendo l’esempio di quanto fatto a Pordenone con il parco di San Valentino) e individuare aree ora marginali nei vari quartieri da dotare di spazi per bambini e ragazzi ed arricchire con nuovi alberi.

Perché, chi pianta un albero, vuole un futuro più bello. E poi, come ha detto Confucio:

Il miglior momento per piantare un albero è dieci anni fa. Il secondo miglior momento è ora.

Commenti (0)

Non essere timido e commenta per primo questo articolo.

Lascia un commento